Una riflessione a tutto campo sull’architettura contemporanea in Abruzzo, con particolare attenzione alla situazione nella provincia di Teramo. Con l’obiettivo di approfondire il quadro dei processi e delle visioni in relazione alla realtà dei luoghi e delle risorse, coinvolgendo la cittadinanza nell’attivazione di un dialogo stabile e proficuo. Questo il punto di partenza che ha portato al lancio di archiTEtture_visioni contemporanee, la prima edizione della Festa dell’Architetto d’Abruzzo: un’iniziativa organizzata dalla Federazione degli Ordini degli Architetti PPC di Abruzzo Molise e dall’Ordine degli Architetti PPC di Teramo, in collaborazione con gli Ordini di L’Aquila e Chieti e dell’Agenzia per l’Architettura d’Abruzzo.
Fino al 24 giugno, presso L’Arca Laboratorio per le Arti Contemporanee di Teramo, si svolge una serie di iniziative tese ad affrontare le diverse tematiche dell’abitare contemporaneo. Oltre alla presentazione dei vincitori del Premio Ad’A, ogni giorno sono previsti incontri con esponenti di rilievo dell’architettura italiana, presentazioni e dibattiti.

L’Ordine degli Architetti PPC di L’Aquila ha finalmente una nuova sede

Mappa del sito