Le riviste pubblicate dal Consiglio Nazionale Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori

L'Architetto

Il Consiglio degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, ha deciso di ridare voce alla sua storica rivista, l’architetto, con un nuovo progetto culturale, affidandone la direzione a Nicola Di Battista, già direttore della rivista internazionale d’architettura Domus.

La rivista l’architetto, con uscita bimestrale, affronta le problematiche del ‘fare’ architettura oggi in Italia, da un preciso punto di vista che cerca di indagare le esigenze espresse dal nostro tempo in merito all’abitare e condividerlo con la nostra comunità.

L’offerta editoriale si arricchisce ora con la messa online di un nuovo sito che contiene lo sfogliabile della rivista, aperto a tutti e in forma gratuita.

Il sito ha anche una sezione dedicata agli autori della rivista che verrà aggiornata costantemente. Altre sezioni si aggiungeranno nelle prossime settimane a costruire uno strumento sempre più completo e qualificato per informaresulle questioni che riguardano la disciplina architettonica.

L’obbiettivo del sito è anche quello di costruire intorno a esso, giorno dopo giorno, un luogo in cui la comunità degli architetti possa riconoscersi e ritrovare un senso di appartenenza – da tempo smarrito – per affrontare insieme e non più da soli le grandi sfide che il nostro tempo pone a questo antico mestiere.

Point ZERO

POINT Z.E.R.O. è una rivista promossa e patrocinata dal CNAPPC ed è dedicata ai temi della salvaguardia del territorio, dello sviluppo sostenibile, dell'architettura a energia zero.

Ma anche alle tematiche della rigenerazione urbana, del riciclo dei materiali, delle abitazioni sociali, del cohousing, dell'innovazione tecnologica, dell'etica ambientale e della valorizzazione del patrimonio edilizio esistente.

È strutturata per ospitare progetti e realizzazioni, interviste a esponenti del mondo della cultura e della società civile che partecipino, nell'ambito delle diverse discipline scientifiche e umanistiche, al dibattito ineludibile e sempre più importante dello sviluppo sostenibile nelle sue accezioni etica, economica e ambientale.

La rivista, pubblicata, in italiano e inglese, viene distribuita gratuitamente in formato cartaceo all'interno dei più importanti eventi culturali e fieristici del settore.

POINT Z.E.R.O. si può leggere anche in formato digitale scaricando gratuitamente sul tablet la app dall'Apple Store oppure sul web

Rivista l'architetto 1956-2016

L'Architetto è la storica testata del Consiglio Nazionale Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori.

Yearbook

Yearbook è la raccolta dei progetti, selezionati dalla giuria, che hanno partecipato al Premio Architetto Italiano e Giovane Talento, premio istituito ogni anno dal Consiglio Nazionale degli Architetti Italiani.

L’obiettivo della pubblicazione annuale, edita dal Consiglio Nazionale degli Architetti PPC, è quella di diventare una raccolta sempre più ampia dei lavori degli architetti italiani da promuovere a livello nazionale ed internazionale: i volumi sono stati già presentati a Seoul, Doha, Chicago, Baku.

I progetti pubblicati su Yearbook hanno come comun denominatore la qualità del progetto nel suo significato più esteso. La pubblicazione mira a far emergere il ruolo centrale dell’architetto e la responsabilità dell’architettura nel processo di trasformazione del paesaggio. Una testimonianza, verso le Istituzioni, la committenza, le comunità internazionali, della qualità progettuale che deve diventare la scelta obbligata della collettività, in Italia e all’estero, per lo sviluppo di territori complessi e il superamento dei disagi sociali e urbani.

Il Consiglio Nazionale attraverso i Premi e Yearbook vuole contribuire in modo fondamentale al riconoscimento pubblico della centralità dell’architettura per il miglioramento della vita quotidiana collettiva. Yearbook è a cura del Dipartimento Cultura coordinato da Alessandra Ferrari.

Mappa del sito