La sesta edizione della Festa dell’Architetto è in programma il 16 novembre a Cà Giustinian, sede de La Biennale di Venezia.

Al centro della Festa, atto conclusivo dei Premi Architetto Italiano e Giovane Talento dell’Architettura Italiana 2018 (anche quest’anno caratterizzati da una straordinaria partecipazione) c’é l’importanza del progetto, la passione, la competenza e la qualità elevata dei professionisti italiani.

La cerimonia di premiazione sarà preceduta da una discussione su alcune delle tematiche trattate durante il Congresso degli Architetti Italiani PPC tenutosi a luglio 2018 che ha chiamato a raccolta la comunità degli architetti italiani.

All’evento parteciperanno, oltre all’ing. Paolo Baratta, architetto onorario e presidente de La Biennale di Venezia, l’architetto Dominique Perrault e il filosofo dell’estetica Raffaele Milani.

Alla cerimonia di premiazione, seguirà un momento conviviale e musicale nella chiesa sconsacrata della Misericordia.

La mattina del 17 Novembre, sempre a Cà Giustinian, è prevista la firma del Protocollo di collaborazione con il Consiglio degli Architetti del Marocco, azione in linea con la politica di apertura, scambio e internazionalizzazione del Consiglio Nazionale Architetti PPC, e la Lectio Magistralis dell’architetto Dominique Perrault dal titolo Groundscape.


A seguire visita alla 16° Mostra di Architettura de La Biennale a cura di ‘Grafton Architects’.


 

Mappa del sito