E’ fissata per il prossimo 18 febbraio la scadenza per la partecipazione all’ VIII edizione (la quarta nazionale) del Premio Federico Maggia “Imparare dal territorio. Giovani progettisti fabbricano spazi di conoscenza” che intende promuovere il confronto tra giovani progettisti sul tema dell’educazione diffusa, dell’apprendimento, della conoscenza del territorio, attraverso esperienze in luoghi identitari.

E’ organizzato, in memoria dell’ingegnere e architetto biellese Federico Maggia, dalla Fondazione Sella, con gli Ordini degli Architetti e degli Ingegneri di Biella e si avvale del Patrocinio del CNAPPC.

Il Premio è riservato a gruppi da 2 a 4 membri laureati in Ingegneria ed Architettura nati dopo il 18 febbraio 1992, residenti in Italia.

 I vincitori saranno proclamati il prossimo 16 giugno da una Giuria presieduta da Luciano Pia e composta da Sandy Attia, Michel Carlana, Tullia Iori,  Martino Pedrozzi e Mariano Zanon e, in rappresentanza del CNAPPC, dal Consigliere Flavio Mangione.

Dal 16 giugno al 31 luglio una Mostra all’interno del Lanificio Maurizio Sella ospiterà gli elaborati che saranno pubblicati in un apposito catalogo.

Bando ed informazioni su www.premiofedericomaggia.it

Mappa del sito