È attivo l’accordo tra UNI e il Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori (CNAPPC). Questa intesa è un ulteriore segno tangibile dei principi stabiliti dal “Decreto normazione” (D.Lgs. 223/2017) che caldeggia l’accessibilità, la trasparenza e il contenimento dei costi di acquisto delle norme tecniche con particolare attenzione al mondo dei professionisti. Inoltre, rappresenta una risposta concreta alla crescente esigenza di utilizzo delle norme tecniche volontarie da parte degli architetti.

D’ora in poi ogni professionista iscritto al proprio Albo professionale potrà attivare l’abbonamento previa registrazione nella sezione dedicata del sito UNI e pagamento anticipato della quota forfettaria di 50 euro (+ IVA) per l’intero anno solare.

Ciò significa che dal momento della sottoscrizione l’architetto potrà accedere liberamente alla consultazione di tutte le norme UNI (compresi i recepimenti di norme EN nonché le adozioni italiane di norme ISO, sia i testi in vigore che quelli di edizioni ritirate e/o sostituite) per 12 mesi, 24 su 24, 7 giorni su 7 tramite un semplice collegamento ad internet.

La normazione… davvero al servizio delle professioni!


Per maggiori informazioni visita il sito www.uni.com

 

Mappa del sito