Dove: Milano,
Quando: Da 10 Ottobre 2014 a 9 Novembre 2014

Fino al 9 novembre il museo Triennale di Milano presenta, per la prima volta al pubblico, il lavoro dell’artista Franco Guerzoni (Modena, 1948) e del fotografo Luigi Ghirri, (Scandiano, 1943-Roncocesi, 1992) che per quasi un decennio, negli anni Settanta, intrattennero un dialogo costante, condividendo l’entusiasmo e le incertezze degli esordi, dei loro primi esperimenti e tentativi. I due hanno analizzato un territorio: un paesaggio di aie, case abbandonate, ruderi, edifici industriali e cantieri che amavano perlustrare da cima a fondo, più o meno quotidianamente.

 

Di quelle esplorazioni resta un’ampia documentazione in centinaia di scatti fotografici inediti che Luigi Ghirri realizzava per Guerzoni perché costituissero il punto di partenza, la base materiale dei suoi lavori.

Mappa del sito